Domenica 20 dicembre 2mila15 0re 14.30
VS
Parma   Sammaurese
2   2

 

Bellaria - Parma 1-5

..Il Parma vince e va a +9

 

 

 

 

18a Giornata 13 dicembre 2015

Domenica 13 dicembre
Arzignano-Altovicentino 3-3
(17' Pozza (AR), 43' Rubbo (AL), 45', 84' Peluso (AL), 59' Trinchieri (AR), 90' Simonato (AR))
Bellaria-Parma 1-5
(13', 64' Corapi (P), 18' Baraye (P), 33' Saporetti (P), 66' Indelicato (B), 92' Miglietta (P))
Delta Rovigo-Ribelle 3-1
(44' Mazzolli (D), 75' Rufini (R), 79' Pera (D), 82' Baldrocco (D))
Fortis Juventus-Mezzolara 1-2
(6' Orlando (M), 9' Giannotti (F), 40' Galeotti (M))
Imolese-Legnago 1-1
(38' aut. Cifarelli (I), 65' Tessari (L))
Ravenna-Romagna Centro 1-1
(30' rig. Innocenti (RA), 46' Luzzi (RO)
Sammaurese-Forlì 2-0
(32' Bonandi, 54' Traini)
San Marino-Lentigione 4-0
(10', 25' Buonocunto, 14' Olcese, 60' Braccini)
Villafranca-Clodiense 4-1
Castelfranco-Correggese 1-0

(32' Spadafora)

Bellaria - Parma 1-5

BELLARIA  (4-2-3-1): Calderoni; Radchenko, Campidelli (dal 73' Russo), Giannetti, Dejori; Santoni, Cataldi, Facondini, Muro (dall'82' Padovani), Indelicato; Federico (dal 46' Camporesi).
A disposizione: Zenunaj, Celli, Montanari, Genova, Berchicci, Padovani, Rosa.
Allenatore: Montalti.

PARMA (4-2-3-1): Zommers; Messina, Cacioli, Lucarelli, Saporetti; Miglietta, Simonetti; Lauria, Corapi (dal 70' Ricci), Melandri; Baraye (dal 57' Sereni).
A disposizione: Fall, Adorni, Agrifogli, Mulas, Giorgino, Rodriguez, Fanti.
Allenatore: Apolloni.

Arbitro: Gabriele Bertelli della sezione di Busto Arsizio.
Marcatori: 13', 63' Corapi (P), 18' Baraye (P), 33' Saporetti (P), 67' Indelicato (B), 91' Miglietta (P).
Ammoniti: Radchenko (B), Simonetti (P), Facondini (B).
Espulsi: /.
Note: campo in mediocri condizioni. Zero minuti di recupero nel primo tempo, tre nella ripresa.

 

 

Classifica aggiornata 18a Giornata -13 dicembre 2015

CASA TRASFERTA OVERALL
POS SQUADRA P W D L F A W D L F A W D L GD PTS
1 PARMA CALCIO 1913 18 6 2 0 16 5 8 2 0 24 2 14 4 0 33 46
2 ALTOVICENTINO 18 6 2 0 20 9 5 2 3 19 13 11 4 3 17 37
3 FORLÌ 18 5 2 1 19 13 5 3 2 16 10 10 5 3 12 35
4 SAN MARINO 18 7 0 3 16 9 2 6 0 13 10 9 6 3 10 33
5 DELTA CALCIO ROVIGO 18 5 2 3 18 11 5 0 3 19 11 10 2 6 15 32
6 IMOLESE 18 5 1 3 17 13 3 3 3 9 6 8 4 6 7 28
7 RIBELLE 18 3 2 3 10 16 5 1 4 13 11 8 3 7 -4 27
8 VIRTUS CASTELFRANCO 18 3 5 1 12 7 3 3 3 13 13 6 8 4 5 26
9 ARZIGNANOCHIAMPO 18 4 2 4 18 16 3 3 2 13 11 7 5 6 4 26
10 SAMMAURESE 18 4 1 5 13 9 3 3 2 14 15 7 4 7 3 25
11 LEGNAGO 18 3 4 1 11 9 2 6 2 12 13 5 10 3 1 25
12 LENTIGIONE 18 2 2 4 5 10 5 2 3 19 16 7 4 7 -2 25
13 CORREGGESE 18 2 5 2 11 8 3 1 5 11 15 5 6 7 -1 21
14 RAVENNA 17 3 5 1 15 12 1 3 4 13 16 4 8 5 0 20
15 VILLAFRANCA VERONESE 18 3 2 5 16 16 2 3 3 6 7 5 5 8 -1 20
16 MEZZOLARA 18 2 5 2 3 7 1 4 4 6 16 3 9 6 -14 18
17 ROMAGNA CENTRO 17 2 2 4 7 13 2 3 4 13 15 4 5 8 -8 17
18 FORTIS JUVENTUS 17 2 3 5 15 25 0 0 7 6 21 2 3 12 -25 9
19 BELLARIA IGEA MARINA 18 0 2 8 6 28 1 3 4 10 14 1 5 12 -26 8
20 CLODIENSE 15 0 1 4 9 18 0 1 9 4 29 0 2 13 -34 2

 




Il Parma vola dunque a +9 sull'Altovicentino, raggiunto sul pareggio in extremis dall'ArzignanoChiampo. Parma sempre più padrone del girone D, e a 20 partite dal termine del campionato la Lega Pro sembra già più vicina. Il nostro LIVE! termina qui, ma rimanete con noi per il nostro ampio post-partita.

94' - Finisce qui! Vince meritatamente il Parma, che la chiude già nel primo tempo. 5-1 risultato finale, a Bellaria trionfa il Parma!

93' - Miglietta firma la cinquina in contropiede, sfruttando un assist di Lauria e battendo Calderoni in uscita! Secondo gol in campionato per il centrocampista.

93' - MIGLIETTA! IL PARMA CALA ANCHE IL POKERISSIMO!

90' - RICCI! Gran tiro da fuori dell'ex Livorno, che chiama Calderoni al miracolo! Calcio d'angolo per il Parma, ma ottima occasione per i crociati.

88' - Magistrale punizione di Lauria, che sfiora soltanto il palo alla sinistra di Calderoni. Peccato per l'attaccante, che oggi avrebbe meritato il gol.

86' - Calderoni aveva fatto una gran parata su Sereni, ma è stato inutile: l'attaccante di proprietà del Sassuolo infatti è stato fermato perché rilevato in posizione di off-side.

85' - Esordio in campionato per Giulio Mulas, che sostituisce Messina. Ultimo cambio anche per la squadra di Apolloni, dunque.

84' - Intanto l'Altovicentino ha segnato ancora, portandosi in vantaggio sull'ArzignanoChiampo: distanze ristabilite, con il Parma di nuovo a +7.

82' - Ultimo cambio per il Bellaria: esce Muro, al suo posto Padovani.

81' - Buona azione in contropiede condotta da Sereni, che cerca il corridoio vincente per Lauria, non trovandolo per un pelo.

80' - Dieci minuti al termine della sfida, la gara sembra ormai avere ben poco da dire.

77' - Melandri resta a terra in seguito a uno scontro nella trequarti campo del Bellaria. Nessun problema comunque per l'attaccante ex Forlì.

75' - Bella esecuzione di Miglietta, che su suggerimento di Ricci lascia partire un bel tiro, che finisce di poco alto.

74' - Seconda sostituzione nel Bellaria, che sostituisce Campidelli con Russo.

73' - Cartellino giallo anche per lo stesso Facondini: fallo tattico su Sereni, giusta la sanzione per il centrocampista del Bellaria.

72' - Primo giallo nel Parma: ammonito Simonetti, che ha fermato con il fallo Facondini.

71' - Ennesimo tentativo di Melandri, che questa volta trova una risposta in Giannetti: il difensore devia in corner.

70' - Fuori il man of the match, Corapi. Al suo posto entra Ricci, con il Parma che dovrebbe tornare quindi al 4-2-3-1.

69' - Continuano ad arrivare le buone notizie dagli altri campi: se l'Altovicentino pareggia, il Forlì sta perdendo 2-0 a San Mauro a Mare. Se le partite dovessero finire con questi risultati, il Parma andrebbe a +9 sulla seconda.

67' - Ora arrivano i gol a grappoli, dopo una fase di stanca della partita. Match più vivo adesso, ma la partita rimane totalmente a favore del Parma: la vittoria dei crociati non è in discussione.

66' - Gran tiro dell'attaccante siciliano del Bellaria, ben imbeccato da Cataldi, Zommers non può arrivarci e il pallone finisce in rete. 4-1 Parma.

66' - INDELICATO! IL BELLARIA ACCORCIA LE DISTANZE!

65' - Lucarelli coglie la traversa con un gran tiro, ma è tutto inutile: il guardalinee aveva già segnalato il fuorigioco.

65' - Ora il Bellaria rischia di tracimare e di subire la goleada: il Parma guadagna un altro calcio d'angolo.

64' - Ottimo inserimento di Corapi, che riceve il pallone e si libera di Radchenko: il centrocampista si gira e incrocia sul palo lontano, con Calderoni che proprio non può arrivarci. Doppietta personale per Corapi e partita in ghiaccio!

63' - E SONO QUATTRO! CORAPIIIIIIIIIIIIIIIII! 4-0 PARMA!

62' - Nel frattempo l'ArzignanoChiampo è pervenuto al pareggio nel derby veneto contro l'Altovicentino: adesso è 2-2 tra le due squadre.

60' - Il secondo tempo ancora non è decollato, il Parma gestisce il risultato e non affonda. Bellaria un po' in imbarazzo, squadra che sembra demotivata quella romagnola.

57' - Cambio nel Parma: fuori Baraye, al suo posto Sereni. Probabile lo spostamento di Melandri al centro dell'attacco, a questo punto.

56' - Il Parma intanto da qualche minuto ha leggermente mutato il suo atteggiamento tattico, con Corapi che ha arretrato il suo raggio d'azione e si è sistemato nella posizione di mezzala sinistra, con Simonetti che invece funge da vertice basso del centrocampo.

55' - Adesso la partita è un po' noiosa, le squadre non stanno rischiando più di tanto. Il rischio è che si possa assistere, a questo punto, a un secondo tempo al piccolo trotto.

51' - MELANDRI! Bello spunto dell'ex Forlì, che però si fa smorzare il tiro proprio all'ultimo istante! L'attaccante è a secco da parecchie settimane, un gol gli servirebbe come il pane per sbloccarsi anche in zona gol.

50' - Lunga azione del Parma, che si fa vedere dalle parti di Calderoni con Lauria: nessun problema comunque per il portiere del Bellaria, il quale non ha grandi colpe sul passivo della sua squadra.

48' - Si comincia con ritmi bassi, probabilmente il Bellaria non crede più di tanto a una possibile rimonta.

46' - Inizia la ripresa al Nanni, con un cambio nelle file del Bellaria: Camporesi entra al posto di Federico.

Squadre in campo, a breve si riprenderà a giocare sul sintetico dell'Enrico Nanni di Bellaria.

Sugli altri campi che riguardano le inseguitrici del Parma, l'Altovicentino è riuscito a ribaltare la situazione sul campo di Arzignano grazie alle marcature di Rubbo e Peluso proprio in chiusura di tempo, mentre il Forlì sta ancora pareggiando zero a zero con la Sammaurese. Vincono anche Delta Rovigo, San Marino e Imolese.

45' - Finisce il primo tempo: non c'è partita al Nanni di Bellaria, con il Parma che sta dominando senza problemi.

43' - Sul pallone va Muro, facile per Zommers che può bloccare.

42' - Il Bellaria prova a scuotersi, guadagnando un buon calcio di punizione.

40' - CORAPI! Il centrocampista prova il bolide da fuori area, ma la conclusione non centra lo specchio della porta. Parma sempre e costantemente in controllo del match.

38' - E per il Parma ci sono anche buone notizie in arrivo dagli altri campi, perché l'Arzignano sta battendo di misura l'Altovicentino.

36' - Finora sembra essere la partita più semplice in stagione per il Parma, che sta dominando sin dal primo istante di questa partita. E in questi ultimi dieci minuti di frazione il divario potrebbe anche aumentare, continuando così le cose.
 

 

34' - Su azione da calcio d'angolo arriva il tre a zero, con Saporetti che gira in rete con una rovesciata stilisticamente non bella, ma efficace! Tre a zero Parma, secondo gol in stagione per il difensore di Apolloni.

33' - SAPORETTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! IL PARMA FA TRIS!

31' - In questo momento la partita si è un po' addormentata, perché il Parma decide di non spingere ulteriormente sull'acceleratore. Il Bellaria può respirare, ma non può, o non riesce, ad affondare troppo.

30' - Si fa vedere il Bellaria, che guadagna un calcio d'angolo.

28' - Melandri colto in posizione di fuorigioco. Parma sempre più pericoloso e padrone del campo.

26' - Ennesimo pallone rubato da Corapi, che sinora è assolutamente uomo partita. Il calabrese è sempre più imprescindibile per la squadra di Apolloni, e in posizione di trequartista, con licenza di abbassarsi, è ancora più decisivo.

24' - Cartellino giallo per Radchenko, che stende Baraye. Punizione per i crociati dalla trequarti del Bellaria, che ora deve stare attento a non prendere il terzo gol.

23' - MELANDRI! E adesso il Parma arriva da tutte le parti! Corapi ha rubato un pallone importantissimo a centrocampo, intercettando un passaggio del terzino russo Radchenko. Il centrocampista calabrese ha poi messo in moto Melandri, che ha tentato la conclusione da fuori area: Calderoni ha bloccato senza grossi problemi.

21' - Seconda conclusione del match del Bellaria, ancora con Muro, ma anche in questo caso Zommers non ha alcun problema nel bloccare il pallone. Evidenti difficoltà tecniche da parte dei romagnoli.

20' - Dicevamo dunque di Corapi, che si è portato a quota cinque gol e, dopo sole 17 partite, ha superato il suo record di gol in campionato in una singola stagione.

19' - Azione travolgente del senegalese, che da fuori area lascia partire un rasoterra che sorprende Calderoni e si insacca in rete. Baraye va in doppia cifra per la prima volta in carriera, e il Parma è già sopra di due gol!

18' - E C'E' PROPRIO IL GOL DI BARAYEEEEEEEEEE! RADDOPPIO PARMA A BELLARIA!

17' - Altro tentativo di Lauria, questa volta non è granché... Intanto Corapi si è portato a quota cinque gol, ed è diventato il secondo miglior marcatore del Parma in stagione alle spalle di Baraye.

15' - Tentativo del Bellaria, che riesce ad andare alla conclusione con Muro, ma nessun problema per Zommers.

13' - Grande inserimento di Corapi, che sfrutta l'assist di Lauria, a sua volta imbeccato da Miglietta con un gran lancio. Parma meritatamente in vantaggio!

13' - CORAPI! PARMA IN VANTAGGIO!

12' - Fischiato un dubbio fuorigioco a Lauria, che in questi primi minuti è imprendibile sulla fascia destra.

11' - Se c'è un prezioso alleato per il Bellaria è però il campo, che oltre ad essere sintetico è anche in condizioni piuttosto precarie: questo può essere un problema per il maggior tasso tecnico dei gialloblu.

10' - ANCORA LAURIA! Dalla stessa posizione di pochi minuti fa, questa volta riesce a centrare lo specchio della porta, ma Calderoni riesce a bloccare.

8' - Tanto possesso e giro palla dei gialloblu, che però non hanno ancora trovato la via del gol. Ma siamo ancora all'inizio.

6' - Siamo solo al sesto del primo tempo, ma il Bellaria non riesce già più a uscire dalla propria metà campo. L'impressione è che il Parma sia notevolmente superiore.

5' - LAURIA! Squillo dell'attaccante che cerca la conclusione da fuori area, il tiro scende ma non a sufficienza. Parma ancora pericoloso.

3' - PARMA GIA' VICINO AL GOL: gran cross di Corapi, che trova pronto all'appuntamento Baraye, colpo di testa del senegalese, Calderoni può bloccare. I crociati hanno iniziato bene.

3' - Ritmi piuttosto lenti, ma sin da subito è il Parma a comandare le operazioni del match.

1' - Il signor Bertelli fischia il calcio d'inizio: comincia il match allo stadio Enrico Nanni di Bellaria!

14.30 - Squadre in campo, a breve si comincia!

14.22 - Arrivata, finalmente, anche la formazione del Bellaria! Ecco dunque gli schieramenti ufficiali:

BELLARIA IGEA MARINA (4-2-3-1) - Calderoni; Radchenko, Campidelli, Giannetti, Dejori; Santoni, Cataldi, Facondini, Muro, Indelicato; Federico.
A disposizione: Zenunaj, Celli, Montanari, Genova, Berchicci, Russo, Padovani, Rosa, Camporesi.
Allenatore: Montalti.

PARMA (4-2-3-1) - Zommers; Messina, Cacioli, Lucarelli, Saporetti; Miglietta, Simonetti; Lauria, Corapi, Melandri; Baraye.
A disposizione: Fall, Adorni, Agrifogli, Mulas, Giorgino, Rodriguez, Ricci, Sereni, Fanti.
Allenatore: Apolloni.

14.19 - E' un momento difficile per la formazione di casa, che allo stadio "Enrico Nanni" non ha ancora mai vinto in questo campionato. Inoltre piove sul bagnato, perché in settimana è stato ceduto Gagliardi, l'attaccante più in forma della squadra (sei gol segnati sinora), che è passato al San Marino. Insomma, è altamente probabile che la squadra di Montalti cercherà di alzare le barricate, per provare in tutti i modi a strappare un risultato positivo. Molto diverso il momento del Parma, che punta a mantenere alto lo stato di forma, sperando, magari, in qualche notizia positiva dagli altri campi per allungare il divario in classifica.

14.14 - Arbitra la sfida il signor Bertelli di Busto Arsizio.

14.11 - Siamo ancora in attesa della formazione del Bellaria, intanto vi diamo quella del Parma. Due novità per Apolloni, che schiera Lauria e Miglietta dal primo minuto. Confermato Baraye nel ruolo di prima punta.
PARMA (4-2-3-1) - Zommers; Messina, Cacioli, Lucarelli, Saporetti; Miglietta, Simonetti; Lauria, Corapi, Melandri; Baraye.

14.00 - Testa-coda della stagione in programma ogni in Romagna, dove il Bellaria, alla ricerca disperata di punti, tenterà di fermare la cavalcata apparentemente inarrestabile del Parma Calcio 1913, laureatosi già campione d'inverno la scorsa domenica. Un orecchio andrà sicuramente anche agli impegni di Altovicentino e Forlì, ma non bisogna distrarsi: anche se penultimo in classifica, il Bellaria può sempre regalare insidie alla formazione di Apolloni.

 

highlights Parma - Ribelle 3-2

La festa Crociata a Chioggia

 

da parmalive.it

Apolloni: "Lauria e Sereni straordinari, Baraye a fine gara era arrabbiato. Sowe? Sostituito per scelta tattica" 

da parmalive.it

.......... La chiave vera e propria arriva però con l'ingresso di Lauria: il mister utilizza infatti i due guizzanti esterni come grimaldello........ 

da parmalive.it

"Lauria 7,5 - Con le sue giocate aiuta a rimettere la partita prima in parità e poi a portare in vantaggio la squadra. Anche in difesa da un grosso aiuto ad un Messina in difficoltà. Superbo l'assist per il 2-1 di Corapi, intelligente il primo per Musetti." 
Lunga intervista quest'oggi a Collecchio per Fabio Lauria, che si è pazientemente concesso alle…
PARMALIVE.COM

 

 

Video

intervista 1 post legnago

Video

intervista 2 post legnago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

news

da parmalive.it

Lauria: "Riscattato il pari di Budrio, siamo tornati ad essere cinici. Oggi mi sono fatto trovare pronto"

 

da parmalive.it

Gazzetta di Parma - Lauria mattatore, Sowe crea tantissimo: i voti dei crociati

da parmalive.it

Calzolari: "Ricci meglio da esterno, Lauria merita di giocare.Baraye e Sereni non convincenti"

da parmalive.it

Fabio Lauria si assicura un piccolo posto nella storia di Parma Calcio 1913................

_________________________