Domenica 1 maggio 2mila16 0re 15.00
VS
Parma   Bellaria
3   0

 

Ravenna - Parma 2-4

Vittoria

Canonico quarto d'ora per Fabio che segna al 92°

 

 

 

 

36a Giornata 24 Aprile

Domenica 17 aprile
Altovicentino-Bellaria 2-0
(85' Beccia, 96' Falconieri)
Clodiense-Sammaurese 1-0
(70' Mazzetto)
Correggese-Legnago 2-0
(45' Bovi, 63' rig. Bertozzini)
Forlì-Ravenna 2-0
(25' Peluso)
Fortis Juventus-ArzignanoChiampo 1-3
(8' Chiarello (A), 45' Ribeiro (A), 65' Rovai (F), 70' Romio (A))
Lentigione-Virtus Castelfranco 3-2
(1' Rolfini (V), 13' Spadafora (V), 69' rig. Miftah (L), 78' Mezgour (L), 93' rig. Tarana (L))
Mezzolara-Villafranca Veronese 2-1
(10' rig. Buonaventura (M), 45' Matei (V), 75' Pescatore (M))
Parma-Delta Rovigo 2-1
(17' Guazzo (P), 51' Boilini (D), 83' rig. Corapi (P))
Ribelle-San Marino 1-2
(16' Olcese (S), 63' Gagliardi (S))
Romagna Centro-Imolese 1-0
(65' Ridolfi)

Ravenna - Parma 2-4

RAVENNA (4-3-3): Iglio; Regno, Mandorlini, Antoniacci, Leonardo; Guagneli, Righini (dall'82' Petrascu), Ballardini; Radoi (dal 73' Ambrogetti), Innocenti, Battiloro (dal 67' Atzori). A disposizione: Magnani, Caidi, Del Mastio, Derjai, Magri, De Vecchis.
Allenatore: Mosconi.

PARMA (4-2-3-1): Zommers; Benassi, Cacioli, Lucarelli, Agrifogli; Corapi, Miglietta; Mazzocchi (dal 62' Rodriguez), Melandri (dal 72' Lauria), Ricci; Musetti (dal 66' Guazzo).
A disposizione: Fall, Adorni, Messina, Simonetti, Sereni, Baraye.
Allenatore: Apolloni.

Arbitro: Vincenzo Madonia della sezione di Palermo.
Marcatori: 11' Melandri (P), 60, 61' Mazzocchi (P), 73' Guagneli (R), 91' Ballardini (R), 92' Lauria (P).
Ammoniti: Righini (R).
Espulsi: nessuno.
Note: campo in buone condizioni. Un minuto di recupero nel primo tempo, tre nella ripresa.

 

Classifica aggiornata 36a Giornata 24 aprile 2016


CASA TRASFERTA OVERALL
POS SQUADRA P W D L F A W D L F A W D L GD PTS
1 PARMA CALCIO 1913 36 12 6 0 38 10 14 4 0 39 7 26 10 0 60 88
2 ALTOVICENTINO 36 13 4 1 44 16 9 4 5 36 24 22 8 6 40 74
3 FORLÌ 36 10 7 1 37 23 9 4 5 26 19 19 11 6 21 68
4 SAN MARINO 36 10 5 3 28 16 6 9 3 25 19 16 14 6 18 62
5 RIBELLE 36 11 3 4 33 24 7 3 8 25 29 18 6 12 5 60
6 IMOLESE 36 11 2 5 39 23 5 7 6 18 16 16 9 11 18 57
7 DELTA CALCIO ROVIGO 36 10 3 5 27 14 7 3 8 35 31 17 6 13 17 57
8 CORREGGESE 35 8 6 4 30 18 8 3 6 26 28 16 9 10 10 57
9 LENTIGIONE 36 7 5 6 21 21 9 3 6 28 26 16 8 12 2 56
10 SAMMAURESE 36 8 4 6 27 19 5 6 7 19 26 13 10 13 1 49
11 LEGNAGO 36 7 7 4 27 22 4 8 6 21 28 11 15 10 -2 48
12 ARZIGNANOCHIAMPO 36 8 4 6 31 23 5 4 9 23 29 13 8 15 2 47
13 VIRTUS CASTELFRANCO 36 5 8 5 20 18 5 4 9 26 31 10 12 14 -3 42
14 ROMAGNA CENTRO 36 5 5 8 17 27 5 6 7 19 21 10 11 15 -12 41
15 RAVENNA 36 5 10 3 26 25 3 6 9 21 33 8 16 12 -11 40
16 MEZZOLARA 36 5 6 7 12 22 2 7 9 12 29 7 13 16 -27 34
17 VILLAFRANCA VERONESE 36 4 4 9 25 30 3 5 11 16 27 7 9 20 -16 30
18 CLODIENSE 36 4 3 9 23 31 3 3 14 11 46 7 6 23 -43 27
19 BELLARIA IGEA MARINA 36 3 4 10 15 35 2 7 10 20 35 5 11 20 -35 26
20 FORTIS JUVENTUS 36 2 3 13 20 46 0 4 14 9 41 2 7 27 -58 13

 

 

I crociati non falliscono nemmeno a Ravenna, andando prima sul 3-0 e, come all’andata, subendo il ritorno degli uomini di Mosconi, arrivati fino al 2-3. A chiudere tutto però ci ha pensato Lauria con la rete che ha fissato il punteggio sul 4-2. Continua dunque la corsa degli uomini di Apolloni, che mantengono l’imbattibilità ed ottengono la quattordicesima vittoria esterna in campionato.

LA FORMAZIONE – Apolloni decide di tenere in panchina Baraye, Guazzo e Lauria, e punta su Mazzocchi, Melandri e Musetti. Zommers in porta, Benassi sulla destra, Agrifogli sulla sinistra con la coppia centrale formata da Lucarelli e Cacioli. Miglietta e Corapi i mediani davanti alla difesa, con Ricci e Mazzocchi sulle fasce, e con Musetti e Melandri ad invertirsi spesso come terminali offensivi.

LA PARTITA – I padroni di casa per cercare i punti salvezza, i crociati per mantenere la propria imbattibilità: questi i temi di una gara che dal punto di vista della classifica per Lucarelli e compagni conta davvero poco. La fitta pioggia caduta su Ravenna fin dal mattino rende pesantissimo il terreno di gioco, con le due squadre che faticano a tenere il pallino del gioco a causa delle pozzanghere e di un pallone difficilmente gestibile. Nonostante questo è il Parma ad iniziare bene, alzando il proprio baricentro ed andando ad attaccare spesso i portatori di palla avversari. L’idea degli uomini di Apolloni, all’apparenza, è quella di trovare un gol il primo possibile prima che il campo possa diventare ingestibile. L’obbiettivo viene raggiunto all’11, quando Musetti prova in area a restituire un pallone di tacco a Mazzocchi, il pallone si ferma in una pozzanghera, si avventa Melandri ed insacca la rete del vantaggio crociato. La rete permette al Parma di chiudersi e ripartire in contropiede, mentre il Ravenna con alcune folate offensive va alla ricerca del pareggio. Zommers però viene impegnato solo in un paio di occasioni, mentre è Melandri prima e Musetti dopo ad andare vicini al secondo gol crociato. Allo scadere della prima frazione un’occasione per parte: prima Battiloro di destro sfiora il palo alla sinistra di Zommers (che tocca con la punta delle dita), poi i crociati sprecano malamente un contropiede in 7 contro 5. Termina dunque il primo tempo con Lucarelli e compagni in vantaggio di una rete a zero.
Nel secondo tempo la pioggia concede una discreta tregua, mentre è il Parma a fare la gara alla ricerca del secondo gol. All’ 8′ Ricci entra in area di rigore, arrivando a tu per tu con Iglio perdendo però l’attimo prima di tirare. Al 16′ però sale in cattedra Mazzocchi: prima batte Iglio con un sinistro al fulmicotone, e due minuti dopo raccoglie un pallone stoppato da Miglietta e dal dischetto insacca il secondo gol in 120 secondi, portando a tre le reti del Parma. Inizia dunque la girandola dei cambi, con Apolloni che getta nella mischia Rodriguez, Guazzo e Lauria al posto di Mazzocchi, Musetti e Melandri. Quando però ti aspetti che il Ravenna sia completamente domato, arriva il gol che accorcia le distanze: Guarnieri dal vertice dell’area con una palombella sorprende tutti e pesca l’incrocio dei pali al 33′. Sono i padroni di casa dunque a chiudere in attacco, senza preoccupare però troppo Zommers, che è bravo a sbrogliare un paio di occasioni pericolose con altrettante uscite. Sul finale però c’è il brivido, con Ballardini che insacca un pallone vagante all’interno dell’area piccola, accorciando ulteriormente le distanze. A chiudere tutto ci pensa però Lauria, che raccoglie un pallone servito perfettamente da Ricci e fissa il punteggio sul 2-4, con i crociati che restano imbattuti a due giornate dalla fine.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
5′ – Bella azione del Parma con Musetti che riceve da Melandri e tira rasoterra, pallone tra le braccia del portiere avversario!
11′ – Mazzocchi per Musetti che prova il tacco, il pallone si blocca in una pozzanghera in area, arriva Melandri che piazza la zampata ed insacca!!! Ravenna-Parma 0-1
25′ – Contropiede del Parma, dai e vai tra Musetti e Miglietta, quest’ultimo prova uno strano tiro-cross, pallone sul fondo.
27′ – Punizione per il Ravenna, Righini tira verso la porta, Zommers blocca in due tempi.
29′ – Cross basso di Musetti, Melandri gira a rete, Iglio para in presa!
30′ – Agrifogli tenta una veronica di suola al limite dell’area di rigore del Parma, facendoci perdere qualche anno di vita.
34′ – Ballardini prova il destro, pallone a lato.
44′ – Battiloro va di destro a giro, Zommers la sfiora, pallone fuori di pochissimo!
45′ – Finisce il primo tempo, buon Parma che è passato in vantaggio ed ha provato a pungere spesso in contropiede, il Ravenna ha avuto un paio di occasioni. Partita difficile da gestire e giocare a causa del campo pesantissimo. Ravenna-Parma 0-1

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo!
5′ – Primo giallo dell’incontro per Righini, che trattiene Melandri.
8′ – Azione solitaria di Ricci che entra in area, perde l’attimo per tirare e poi cade a terra: l’arbitro lascia proseguire.
16′ – Gran sinistro dal limite di Pasquale Mazzocchi, pallone che si insacca a fil di palo!!!! Raddoppio del Parma!!!! Ravenna-Parma 0-2
18′ – Azione offensiva del Parma, lancio per Miglietta che stoppa in area, il pallone resta lì, Mazzocchi insacca il secondo gol in due minuti!!!! Ravenna-Parma 0-3
19′ – Dopo i due gol in due minuti Mazzocchi lascia il posto a Walter Rodriguez: primo cambio nel Parma.
21′ – Ballardini prova rasoterra da fuori area, Zommers blocca in due tempi.
22′ – Secondo cambio per il Parma: fuori Musetti, dentro Guazzo.
22′ – Cambio anche nel Ravenna: fuori Battiloro, dentro Atzori.
29′ – Terzo cambio nel Parma: fuori Melandri, dentro Lauria.
30′ – Cambio nel Ravenna: fuori Radoi, dentro Ambrogetti.
33′ – Gran gol di Guarnieri che trova il sette con un tiro a palombella. Il Ravenna accorcia le distanze. Ravenna-Parma 1-3
36′ – Cross in mezzo, Innocenti va di testa, Zommes blocca bene a terra!
39′ – Intanto in tribuna c’è qualche scaramuccia tra tifosi di entrambe le tifoserie.
39′ – Terzo cambio nel Ravenna: fuori Righini, dentro Petrascu.
46′ – Ballardini in scivolata insacca un pallone che ballava nell’area piccola: Ravenna accorcia sul 2-3 a pochi minuti dalla fine. Ravenna-Parma 2-3
47′ – Il Parma chiude subito ogni veemenza avversaria, con Ricci che entra in area dalla sinistra e serve Lauria che insacca!!! Ravenna-Parma 2-4

 

highlights Parma - Ribelle 3-2

La festa Crociata a Chioggia

 

Musetti, Corapi, Lauria e Benassi junior al Tardini

Video

Gol di Fabio (24 aprile 2016)

Video

Gol di Fabio (13-03-2016)

Video

Gol di Fabio (13-03-2016)

Video

intervista Post Romagna Centro 13-03-2016

da parmalive.it

Apolloni: "Lauria e Sereni straordinari, Baraye a fine gara era arrabbiato. Sowe? Sostituito per scelta tattica" 

da parmalive.it

.......... La chiave vera e propria arriva però con l'ingresso di Lauria: il mister utilizza infatti i due guizzanti esterni come grimaldello........ 

da parmalive.it

"Lauria 7,5 - Con le sue giocate aiuta a rimettere la partita prima in parità e poi a portare in vantaggio la squadra. Anche in difesa da un grosso aiuto ad un Messina in difficoltà. Superbo l'assist per il 2-1 di Corapi, intelligente il primo per Musetti." 
Lunga intervista quest'oggi a Collecchio per Fabio Lauria, che si è pazientemente concesso alle…
PARMALIVE.COM

 

 

Video

intervista 1 post legnago

Video

intervista 2 post legnago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

news

da parmalive.it

Lauria: "Riscattato il pari di Budrio, siamo tornati ad essere cinici. Oggi mi sono fatto trovare pronto"

 

da parmalive.it

Gazzetta di Parma - Lauria mattatore, Sowe crea tantissimo: i voti dei crociati

da parmalive.it

Calzolari: "Ricci meglio da esterno, Lauria merita di giocare.Baraye e Sereni non convincenti"

da parmalive.it

Fabio Lauria si assicura un piccolo posto nella storia di Parma Calcio 1913................

_________________________