Domenica 8 novembre 2mila15 0re 14.30
VS
Virtus Castelfranco   Parma
0   0

 

Parma-Romagna C. 1-0

I crociati trovano i tre punti. Molto prevedibili nel primo tempo ma con molto agonismo nel secondo tempo, i crociati hanno trovato il gol conquistando i tre punti senza rischiare nulla in difesa ma creando poco in fase offensiva. Bene così, arriva la nona vittoria in undici partite, con la difesa ancora una volta imbattuta.

 

 

11a Giornata 1 novembre 2015

Sabato 31 ottobre
Altovicentino-Legnago 1-1
(28' Rubbo (A), 47' Rubbo (L))

Domenica 1 novembre
ArzignanoChiampo-San Marino 1-2
Bellaria-Delta Rovigo 0-5
(41', 90' Pera, 45' Gattoni, 85' Bollini, 93' Pradolin)
Clodiense-Lentigione 2-3
(40', 50' Pandiani (L), 44' Mazzetto (C), 61' Isotti (C), 64' rig. Pessagno (L))
Correggese-Sammaurese 2-2
(29' Bertozzini (C), 50' Ponsat (C), 80' rig. Traini (S))
Forlì-Ribelle 2-1
(45' Baldinini (F), 49' Nocciolini (F), 93' Bamonte (R))
Fortis Juventus-Imolese 0-4
(18' Tattini, 51', 73' Selleri, 74' Valim)
Mezzolara-Virtus Castelfranco 1-2
(39' rig. Evangelisti (M), 86' Biagini (V), 94' Cortesi (V))
Parma-Romagna Centro 1-0
(56' Baraye)
Villafranca Veronese-Ravenna 2-3
(8' Petrascu (R), 25' Ballardini (R), 43' Avanzi (V), 75' rig. Ghezzi (V))

Parma-Romagna Centro 1-0

PARMA (4-2-3-1): Zommers; Messina, Lucarelli, Cacioli, Saporetti (dal 33' Agrifogli); Corapi, Giorgino (dal 46' Rodriguez); Lauria, Baraye, Mousa Balla Sowe (dal 60' Musetti); Longobardi.
A disposizione: Fall, Adorni, Benassi, Rodriguez, Ricci, Guazzo, Musetti, Melandri.
Allenatore: Apolloni.

ROMAGNA CENTRO (3-4-3): Bissi; Arrigoni, Ronchi, Gregorio; Tola (dal 72' Luzzi), Morena (dal 61' Ridolfi), Dall'Ara, Ferretti; Tonelli, Spadaro, Rizzitelli (dal 61' Brunetti).
A disposizione: Zollo, Maioli, Vitellaro, Gori, Cenci, Tamburini.
Allenatore: Rossi.

Arbitro: Gaetano Massara della sezione di Reggio Calabria
Marcatori: 56' Baraye. 
Ammoniti: Morena (R), Cacioli (P), Messina (P), Longobardi (P), Zommers (P), Gregorio (R), Rodriguez (P).
Espulsi: /
Note: campo in ottime condizioni. Due minuti di recupero nel primo tempo, tre nella ripresa.

 

Classifica aggiornata 11a Giornata 1° novembre 2015

CASA TRASFERTA OVERALL
POS SQUADRA P W D L F A W D L F A W D L GD PTS
1 PARMA CALCIO 1913 11 4 1 0 10 2 5 1 0 13 0 9 2 0 21 29
2 SAN MARINO 11 5 0 1 10 4 2 3 0 10 7 7 3 1 9 24
3 ALTOVICENTINO 10 4 1 0 13 6 3 1 1 9 5 7 2 1 11 23
4 LENTIGIONE 11 2 2 1 4 5 4 1 1 12 7 6 3 2 4 21
5 FORLÌ 10 2 1 1 6 6 4 1 1 13 6 6 2 2 7 20
6 IMOLESE 11 3 0 2 9 9 3 2 1 8 3 6 2 3 5 20
7 VIRTUS CASTELFRANCO 10 1 3 0 8 3 3 1 2 8 6 4 4 2 7 16
8 LEGNAGO 11 2 3 0 7 5 1 4 1 7 7 3 7 1 2 16
9 RIBELLE 11 2 0 3 7 14 3 1 2 9 7 5 1 5 -5 16
10 DELTA CALCIO ROVIGO 9 3 2 1 11 4 1 0 2 11 6 4 2 3 12 14
11 ARZIGNANOCHIAMPO 11 2 1 3 8 8 1 3 1 10 7 3 4 4 3 13
12 RAVENNA 11 2 3 1 8 8 1 1 3 6 8 3 4 4 -2 13
13 SAMMAURESE 11 1 1 4 4 7 2 2 1 9 8 3 3 5 -2 12
14 ROMAGNA CENTRO 11 2 1 2 5 7 1 2 3 6 8 3 3 5 -4 12
15 MEZZOLARA 10 1 3 2 5 5 0 3 1 0 1 1 6 3 -1 9
16 CORREGGESE 11 0 4 2 6 8 1 1 3 6 11 1 5 5 -7 8
17 VILLAFRANCA VERONESE 11 1 2 3 7 10 0 2 3 2 6 1 4 6 -7 7
18 FORTIS JUVENTUS 11 2 1 3 7 14 0 0 5 5 16 2 1 8 -18 7
19 BELLARIA IGEA MARINA 11 0 1 5 2 17 1 2 2 7 8 1 3 7 -16 6
20 CLODIENSE 11 0 2 3 6 11 0 1 5 2 17 0 3 8 -20 3

 


da Parmfanzine.it

LA FORMAZIONE – “Ci sarà qualche sorpresa”, aveva detto Gigi Apolloni in conferenza stampa alla vigilia, e la sorpresa si chiama Mousa Balla, in campo dal primo minuto al fianco di Baraye e Lauria dietro a Longobardi. Zommers in porta, Lucarelli e Cacioli in mezzo con Saporetti e Messina sulle fasce. Giorgino e Corapi la coppia centrale.

LA PARTITA – Un sole autunnale bacia il Tardini, anche oggi gremito per la gara dei crociati contro il Romagna Centro. Di fronte al Parma una squadra giovane e generosa, non eccelsa tecnicamente, ma che ha la volontà di chiudere gli spazi e strappare un pari o provare a far male in contropiede. Ad aiutare gli ospiti ci pensa il Parma, che non riesce mai a trovare l’imprevedibilità nella propria manovra, sempre troppo lenta e “monocorsia”, senza capovolgimenti di fronte che potrebbero mettere in difficoltà gli avversari. Il primo tiro in porta è di Baraye, che raccoglie una verticalizzazione e gira verso la porta, trovando Bissi pronto a bloccare in due tempi. È questo l’unico tiro crociato verso la porta avversaria in un primo tempo avarissimo di emozioni. Ed è un Parma che perde i pezzi a causa degli infortuni: al 33′ Saporetti resta a terra ed è costretto a lasciare il campo in barella e con addosso un collare, mentre a fine primo tempo è Giorgino ad abbandonare il campo per un colpo al volto. All’intervallo entra al suo posto Walter Rodriguez, ma sono queste le uniche emozioni di un primo tempo che termina sullo 0-0, risultato che rispecchia perfettamente le azioni offensive delle due squadre.
L’intervallo rigenera i crociati almeno dal punto di vista dell’agonismo, perchè fin dai primi minuti grazie anche alla spinta di Agrifogli sulla sinistra che genera pericolosità e scompiglio nella difesa avversaria. Al 12′ arriva dunque il vantaggio dei crociati: Mousa Balla prova a servire Baraye, il pallone viene deviato da un difensore che di fatto verticalizza per il senegalese che da due passi insacca facendo esplodere il Tardini ed Apolloni che fino a quel momento stava vivendo la sofferenza dei suoi che non trovavano la password per scardinare la difesa avversaria. Al 15′ è Walter Rodriguez, autore di un’ottima gara, a provare il destro con Bissi che devia in angolo. Apolloni getta nella mischia anche Musetti che entra al posto di Mousa Balla. Il Parma prova a trovare il raddoppio, senza però riuscire a chiudere la partita che termina con una vittoria tutto sommato meritata, nonostante il Parma abbia faticato moltissimo a trovare spunti in fase offensiva.

I94' - La punizione di Dall'Ara è centrale e non ci sono problemi per Zommers: FINISCE QUI! Il Parma vince ancora!

93' - Romagna Centro riversato completamente in avanti. C'è una punizione per gli ospiti, dopo questa azione probabilmente finirà il match.

91' - Anche Rodriguez finisce sul taccuino dei cattivi.

90' - Sono tre i minuti di recupero.

89' - Serie di corner adesso, con il Parma che prova a far passare il tempo.

88' - Il Parma mantiene il possesso: Musetti guadagna un preziosissimo corner.

87' - Rischia il Parma, con Ridolfi che mette in moto Spadaro, ma l'attaccante ospite viene pescato in fuorigioco dal guardalinee. Spadaro era stato comunque anticipato da Zommers.

85' - Cartellino giallo per Gregorio, che ha fermato Messina con le cattive.

84' - Terzo tentativo da fuori area di Rodriguez, che evidentemente ha preso fiducia: stavolta il tiro del sudamericano finisce direttamente in curva.

83' - LONGOBARDI! Ennesimo cross da parte di Lauria: Baraye non trova per un pelo l'impatto di testa con il pallone, poi è Longobardi che ha l'occasione di tirare, ma non riesce ad inquadrare la porta.

82' - Iniziativa di Tonelli che riesce a entrare in area, ma il tiro è strozzato: nessun problema per Zommers.

81' - Ci prova proprio Rodriguez, ancora una volta da fuori area, ma il paraguayano non inquadra la porta.

80' - E' entrato bene in partita Rodriguez, sempre nel vivo del gioco da quando ha fatto il suo ingresso in campo.

79' - Ammonito anche Zommers per perdita di tempo.

78' - Ci provano gli ospiti: è Ridolfi a tentare il tiro, anche se la conclusione dell'attaccante non spaventa Zommers.

76' - Lunga azione del Parma, che poi non riesce a tirare con Baraye, però c'è stato un grandissimo spunto da parte di Lauria, lucido nel cercare la giocata anche a un quarto d'ora dal termine.

74' - Non s'arrende il Romagna Centro, che guadagna un buon corner grazie all'iniziativa di Spadaro.

71' - Ultimo cambio anche per gli ospiti: fuori Tola, dentro Luzzi.

71' - Contropiede mal sfruttato da parte del Parma, che comunque riesce a mandare al tiro Corapi: nessun problema per Bissi.

68' - Non molto appariscente la prestazione di Lauria, che però si è dimostrato sin qui prezioso, guadagnando un'infinità di calci piazzati.

66' - MUSETTI! L'attaccante non riesce a inquadrare la porta su azione da calcio d'angolo! Ma c'è un tocco di Brunetti, è ancora corner.

65' - Ora la partita si fa più bella: le squadre si allungano e ci sono più spazi.

64' - Fallo di Lucarelli su Ridolfi: chance per il Romagna Centro, che guadagna una punizione da posizione interessante.

62' - Tanti cambi tattici in corso: il Romagna Centro si mette con le tre punte, mentre Apolloni passa alle due punte, con Baraye a sinistra e Lauria a destra. Sempre molto offensiva comunque la formazione crociata.

61' - Cambia anche il Romagna Centro: escono Morena e Rizzitelli, dentro Brunetti e Ridolfi.

60' - RODRIGUEZ! Gran botta dai venticinque metri del paraguayano, che impegna Bissi! Nel frattempo terzo ed ultimo cambio per Apolloni, che richiama Sowe: al suo posto entra Musetti.

59' - Ci prova subito il Romagna Centro, con capitan Dall'Ara su calcio di punizione: palla alta, nessun problema per Zommers.

58' - E' stato bravissimo Mousa Balla Sowe a recuperare un pallone e a trovare un corridoio perfetto per Baraye, per il quale è stato un gioco da ragazzi battere Bissi.

57' - BARAYE L'HA MESSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! PARMA IN VANTAGGIO!!!!

56' - Pare aver già deciso l'ultimo cambio Apolloni: dovrebbe entrare Musetti.

55' - Ammonito Longobardi per un contrasto a palla lontana: il Parma forse comincia un po' a innervosirsi.

53' - E' un Parma ancora un po' appannato quello che si sta vedendo: c'è più cattiveria agonistica, ma ancora poca concretezza negli ultimi venti metri.

51' - Bell'accelerazione di Baraye, gli ospiti si salvano con affanno. E' un Parma diverso quello che si sta vedendo, con il Romagna Centro che non riesce ad uscire dalla propria trequarti.

50' - Conclusione estemporanea da parte del Romagna Centro, ma Rizzitelli non inquadra la porta: Zommers non si è ancora dovuto sporcare i guantoni.

48' - Il Parma sembra aver cominciato con un altro piglio. Subito Agrifogli e Corapi hanno tentato di mettere due palloni in mezzo dalla fascia sinistra, senza però riuscire nel loro intento.

47' - Stravolte le posizioni offensive del tridente alle spalle di Longobardi: Lauria gioca dietro la punta, con Baraye a sinistra e Sowe a destra.

46' - Inizia il secondo tempo! Sfortunato il Parma, che ha già dovuto effettuare due cambi.

Il Parma sta rientrando in campo, con subito una novità: non ce la fa Giorgino, al suo posto entrerà il paraguayano Walter Rodriguez. A breve comincerà anche la ripresa.

48' - Lunga azione avvolgente da parte del Parma che si conclude con un tiro velleitario di Agrifogli. Su questo brutto tentativo si chiude il primo tempo: zero a zero al Tardini dopo i primi 45'.

47' - Il Parma colleziona angoli, ma le palle alte sono tutte dei difensori romagnoli.

46' - Due minuti di recupero. Intanto Giorgino è a terra, problemi all'occhio destro per lui in seguito a un contrasto con Tonelli.

45' - Altro corner. Il Parma ci sta provando, anche se al momento sembra peccare un po' in lucidità: proprio quello che non vorrebbe Apolloni.

44' - Insiste ora il Parma con una certa continuità sulla fascia destra: stavolta è Lauria a guadagnare un corner.

42' - SOWE! Il gambiano stoppa un pallone pericoloso a centro area in seguito a un cross di Messina, ma poi si allunga il pallone e non riesce a concludere. 

41' - Ammonito anche Messina, dopo un fallo a centrocampo. E' il terzo cartellino giallo del match, dopo Morena e Cacioli.

40' - Giorgino recupera un gran pallone sulla trequarti del Romagna Centro, ma lo fa commettendo fallo secondo l'arbitro. Peccato.

37' - Fischiato un fuorigioco dubbio a Longobardi, dopo una conclusione di Baraye smorzata da un difensore.

36' - Ancora Lauria prova a inventare qualcosa, ma Bissi fa buona guardia.

34' - Ecco il primo cambio del match: fuori Saporetti, dentro Agrifogli. Per l'ex difensore dell'Empoli è il primo gettone in campionato.

33' - Riprende il gioco con il Parma momentaneamente in dieci, con Saporetti fuori dal campo.

32' - Saporetti è a terra da un minuto abbondante, in seguito a una ginocchiata fortuita ricevuta da Tola. Saporetti non ce la fa, ci sarà il cambio: si prepara Agrifogli.

30' - Il Parma poteva andare in contropiede, ma Messina manca il controllo e l'occasione sfuma proprio sul nascere. Decisamente contrariato Apolloni.

28' - Bella accelerazione di Mousa Balla, che viene fermato dalla difesa ospite: angolo per il Parma.

26' - Occasione Parma: Messina trova un bel corridoio per Baraye, che riesce a liberarsi del suo diretto avversario, ma il diagonale del senegalese trova pronto Bissi. Il portiere del Romagna Centro, infatti, riesce a bloccare in due tempi il tiro del fantasista gialloblu.

25' - Un po' strano l'atteggiamento del Romagna Centro, che nei primi minuti di partita era sembrato più intraprendente. Al momento attuale, la squadra ospite sembra non cercare neanche l'affondo in contropiede.

23' - Sta accelerando il Parma: bel lancio di Corapi, che stavolta pesca alla perfezione Lauria, ma il giocatore campano controlla con un braccio, commettendo fallo. I gialloblu stanno cercando di ragionare con calma, trovando il pertugio giusto. I romagnoli sono però bravi nel presidiare gli spazi.

21' - Prova il Parma a dialogare sul settore di sinistra: bel movimento di Sowe che scambia con Giorgino, ma il pallone filtrante del centrocampista verso Saporetti non è preciso e il pallone muore sul fondo.

20' - C'è il primo cartellino giallo del match: è per il biancazzurro Morena, ammonito per una trattenuta su Baraye.

19' - Romagna Centro molto basso in campo: tatticamente è un 5-4-1 in fase di non possesso, con Rizzitelli che praticamente agisce da terzino sinistro.

17' - Prova a smentirci il Parma, che confeziona un buon cross dalla destra con Lauria: Sowe prova a tagliare in mezzo ma Bissi lo anticipa e fa suo il pallone.

16' - Ancora ritmi molto bassi dopo il primo quarto d'ora di match. La manovra del Parma appare un po' compassata e prevedibile, mentre il Romagna Centro non ci tiene a spingere il piede sull'acceleratore.

14' - Altro angolo per il Parma, che però ancora non è stato particolarmente pericoloso.

12' - Ci prova lo stesso Corapi, che guadagna un corner.

11' - Male Corapi, impreciso in un'apertura verso Messina: il Romagna Centro può così reimpostare un tema offensivo da rimessa laterale.

9' - Prima fase combattuta del match, anche se un po' confusa, con alcuni errori in fase d'appoggio. Il Romagna Centro è corto e aggressivo, anche se si chiude molto. Il Parma cerca di ragionare.

7' - L'attaccante ci prova, Bissi respinge a pugni chiusi.

7' - Bel gioco di gambe di Baraye, che viene steso al limite dell'area: interessante punizione per il Parma, Lauria sul pallone.

5' - Iniziativa di Spadaro, per il Romagna Centro: primo calcio d'angolo del match.

3' - Corapi prova subito a mettersi in mostra con un bel lancio per Lauria, il quale però non trova l'aggancio. Lauria stesso ha iniziato la partita largo sul settore di destra, ma è possibile che si scambi la posizione con Mousa Balla Sowe nel corso del match.

2' - Da queste primissime battute sembra che il Romagna Centro si stia schierando con un 3-5-1-1, e non con il 3-4-3: Rizzitelli infatti gioca più arretrato rispetto al tridente d'attacco.

1' - PARTITI! Comincia Parma-Romagna Centro!

14.27 - Squadre a breve in campo, tra pochi minuti inizierà il match del Tardini tra Parma e Romagna Centro.

14.20 - Due parole anche sul Romagna Centro, che dopo un inizio positivo è calato un po' di rendimento, anche per aver affrontato di recente due candidate alla promozione come Altovicentino e Forlì. I romagnoli hanno sempre fornito prestazioni all'altezza, ma ciò non è bastato per aver ragione delle due più quotate avversarie: la squadra di Rossi cercherà dunque di rifarsi oggi contro il Parma, anche se in settimana gli ospiti si sono presi la rivincita sul Forlì, sconfitto per 2-0 nel match di Coppa Italia. Rossi deve rinunciare a uno degli uomini più pericolosi, l'attaccante Ridolfi, che partirà soltanto dalla panchina. In campo c'è spazio per Rizzitelli, figlio d'arte: suo padre Ruggiero ha vestito la maglia della Nazionale, giocando con club importanti come Roma, Torino e Bayern Monaco.

14.14 - C'è curiosità, dunque, a proposito del debutto del giovane africano, che dopo la gara di Coppa Italia con la Ribelle ha ricevuto l'etichetta di "nuovo Asprilla". E' una gara importante anche per lo stesso Parma, che deve assolutamente cercare di vincere per aumentare il vantaggio nei confronti dell'Altovicentino: un'occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire.

14.05 - Mousa Balla Sowe dal 1', Ricci in panchina. E' questa la mossa più sorprendente attuata da mister Luigi Apolloni per la gara di questo pomeriggio al Tardini contro il Romagna Centro. Per il resto, c'è un'altra sola novità rispetto all'undici visto domenica scorsa a Brescello col Lentigione: si tratta dell'impiego dal 1' di Corapi, che si riprende il proprio posto in cabina di regia, sostituendo l'acciaccato Miglietta, alle prese con un risentimento muscolare. Di seguito le scelte operate dai tecnici di Parma e Romagna Centro:

PARMA (4-2-3-1) - Zommers; Messina, Lucarelli, Cacioli, Saporetti; Corapi, Giorgino; Lauria, Baraye, Sowe; Longobardi.
A disposizione: Fall, Adorni, Benassi, Rodriguez, Ricci, Guazzo, Musetti, Melandri, Agrifogli.
Allenatore: Apolloni.

ROMAGNA CENTRO (3-4-3) - Bissi; Arrigoni, Ronchi, Gregorio; Tola, Morena, Dall'Ara, Ferretti; Tonelli, Spadaro, Rizzitelli.
A disposizione: Zollo, Brunetti, Maioli, Vitellaro, Gori, Cenci, Luzzi, Tamburini, Ridolfi.
Allenatore: Rossi.

14.00 - La sconfitta, seppur ai rigori, patita in Coppa Italia contro la Correggese, rischia di lasciare strascichi in casa Parma, che ha così fallito uno degli obiettivi stagionali. Ma la partita di campionato offre anche la possibilità dell'immediato riscatto: complice il pari dell'Altovicentino nell'anticipo di ieri, un successo oggi sarebbe ancora più importante perché permetterebbe al Parma di allungare in classifica. Dall'altra parte c'è il Romagna Centro, onesta formazione di metà classifica che ha eliminato in Coppa il più quotato Forlì. Un match che, insomma, può regalare emozioni. A breve posteremo anche le formazioni ufficiali.

 

highlights Parma - Ribelle 3-2

La festa Crociata a Chioggia

 

da parmalive.com 2 novembre 2mila15

Apolloni: "Lauria fondamentale, Giorgino e Saporetti stanno bene. Possibile gara in notturna col Legnago"

3

da parmalive.it

Super Longobardi e cinismo assoluto. Lauria convince. Le pagelle di ParmaLive,com

 

Video

Le Coppe della storia Crociata sotto la Curva Nord del Tardini

 

VIDEO

Lauria: "Oggi abbiamo giocato da grande squadra"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

news

da parmalive.it

Lauria: "Riscattato il pari di Budrio, siamo tornati ad essere cinici. Oggi mi sono fatto trovare pronto"

 

da parmalive.it

Gazzetta di Parma - Lauria mattatore, Sowe crea tantissimo: i voti dei crociati

da parmalive.it

Calzolari: "Ricci meglio da esterno, Lauria merita di giocare.Baraye e Sereni non convincenti"

da parmalive.it

Fabio Lauria si assicura un piccolo posto nella storia di Parma Calcio 1913................

_________________________