Domenica 17 gennaio 2mila15 0re 14.30
VS
Parma   Fortis
5   0

 

Villafranca - Parma 0-2

altra vittoria, Fabio in tribuna per infortunio

 

 

 

 

21a Giornata 10 gennaio 2016

 

Domenica 10 gennaio


ArzignanoChiampo-Clodiense 0-1
(10' Rigato)
Bellaria-Forlì 1-2
(47' Nocciolini (F), 80' Suriano (B), 88' D'Appolonia (F))
Delta Rovigo-Romagna Centro 1-0
(79' Boilini)
Fortis Juventus-Altovicentino 0-3
(16', 19' Falconieri, 58' aut. Mazzolli)
Imolese-Virtus Castelfranco 3-2
(20', 28', 70' Ferretti (I), 74', 79' Spadafora (V))
Mezzolara-Correggese 1-5
(4' Franceschini (C), 31' Buonaventura (M), 43', 63' Camara (C), 58', 66' Ponsat (C))
Ravenna-Lentigione 0-2
(5' Mezgour, 81' Ferrari)
Sammaurese-Ribelle 2-1
(19' rig. Poletti (R), 33', 44' rig. Traini (S))
San Marino-Legnago 1-0
(90' Olcese)
Villafranca Veronese-Parma 0-2
(57' Corapi, 62' Baraye)

Castelfranco - Parma 0-2

VILLAFRANCA VERONESE (4-3-3) - Cantamessa; Belfanti, Fochesato, Binatti, Avanzi; Matei, Cecco, Tanaglia; Ghezzi (dal 69' Di Fiore), Mella (dall'80' War), Vincenzi (dall 40' Masserdotti).
A disposizione: Baciga, Cissé, Cacciatori, Calvetti, Viviani, War, Iorio, Di Fiore.
Allenatore: Frutti.

PARMA (4-2-3-1) - Zommers; Mulas, Cacioli, Lucarelli, Saporetti (dal 68' Agrifogli); Miglietta, Giorgino; Ricci, Corapi, Melandri (dal 65' Musetti); Baraye (dall'80' Sereni).
A disposizione: Fall, Adorni, Messina, Simonetti, Rodriguez, Sereni, Molinaro.
Allenatore: Apolloni.

Arbitro: Mario Berger di Pinerolo.
Marcatori: 56' Corapi, 61' Baraye.
Ammoniti: Cacioli (P), Binatti (V), Fochesato (V), Avanzi (V).
Espulsi: Avanzi (V), Fochesato (V), Musetti (P).
Note: campo in buone condizioni. Tre minuti di recupero nel primo tempo, tre nella ripresa.

 

 

Classifica aggiornata 21a Giornata -10 gennaio 2016

  Punti G VC NC PC VF NF PF VT NT PT GF GS  
1. PARMA CALCIO 1913 53 21 7 3 0 9 2 0 16 5 0 47 9  
2. ALTOVICENTINO 46 21 8 2 0 6 2 3 14 4 3 45 21  
3. FORLI 41 20 7 2 1 5 3 2 12 5 3 41 24  
4. SAN MARINO CALCIO 39 21 7 1 3 4 5 1 11 6 4 30 19  
5. DELTA CALCIO ROVIGO 38 21 6 2 3 6 0 4 12 2 7 41 28  
6. RIBELLE 32 21 4 3 3 5 2 4 9 5 7 31 30  
7. IMOLESE CALCIO 1919 32 21 6 1 3 3 4 4 9 5 7 32 25  
8. VIRTUS CASTELFRANCOCALCIO 30 21 4 5 1 3 4 4 7 9 5 28 24  
9. SAMMAURESE A.S.D. 30 21 5 1 5 3 5 2 8 6 7 32 29  
10. CORREGGESE CALCIO1948 ARL 30 21 4 5 2 4 1 5 8 6 7 31 25  
11. LENTIGIONE CALCIO 29 21 2 3 5 6 2 3 8 5 8 28 29  
12. LEGNAGO SALUS S.D.A R.L. 27 21 3 6 1 2 6 3 5 12 4 25 25  
13. UNION ARZIGNANOCHIAMPO 26 21 4 2 5 3 3 4 7 5 9 32 33  
14. RAVENNA FC 1913 23 21 3 6 2 1 5 4 4 11 6 31 33  
15. MEZZOLARA 21 21 3 5 3 1 4 5 4 9 8 17 30  
16. VILLAFRANCA VERONESE 20 21 2 2 7 3 3 4 5 5 11 26 33  
17. ROMAGNA CENTRO 19 21 2 3 5 2 4 5 4 7 10 21 31  
18. FORTIS JUVENTUS 1909 11 21 2 3 6 0 2 8 2 5 14 23 52  
19. CLODIENSE 11 21 1 4 5 1 1 9 2 5 14 18 48  
20. BELLARIA IGEA MARINA 8 20 0 2 8 1 3 6 1 5 14 18 49


LA FORMAZIONE – La novità è Mulas, che per la prima volta parte dal 1′ nell’undici titolare. Davanti a Zommers ci sono lui è Saporetti sulle fasce, con Lucarelli e Cacioli al centro della difesa. Miglietta e Giorgino sono i due davanti alla difesa, con Ricci, Corapi e Melandri dietro a Baraye.

LA PARTITA – Freddo, cielo grigio ed un campo in discrete condizioni che però minuto dopo minuto perde i pezzi rendendosi insidioso. Questo il contesto nel quale il Parma è sceso in campo a Villafranca contro una squadra ostica che mercoledì aveva fermato il Forlì con un gol nei minuti di recupero. La partita fin dall’inizio diventa facile da inquadrare, con manovre spesso inesistenti o rese complicate dalla difesa dei padroni di casa e dal terreno di gioco, con un Parma che spinge ma non riesce a creare occasioni costruite, limitandosi a cercare di districare alcune mischie in mezzo all’area avversaria. Il Villafranca, dal canto suo, prova a ripartire in contropiede non trovando però quasi mai la porta di Zommers. Le occasioni, dunque, sono spesso “sporche” o nate da cross all’interno dell’area di rigore o da calci d’angolo (ben sette nel primo tempo). Al 5′ è Melandri a cercare la porta, come del resto Ricci cinque minuti più tardi, con scarsi risultati.  Al 32′ è Miglietta a provarci da fuori, con il pallone che termina altissimo, mentre Ricci pochi secondi più tardi si lancia in contropiede ma spara un rasoterra che termina tra le braccia del portiere avversario. Al 41′ i padroni di casa perdono Vincenzi, costretto ad uscire per infortunio, con Masserdotti che prende il suo posto. Il primo tempo termina sullo 0-0, con la netta sensazione che per spezzare l’equilibrio possa servire qualche colpo più di astuzia che di fino.
Il secondo tempo però è un altra storia, con un Villafranca che fatica a chiudere gli spazi ed un Parma decisamente più ispirato. Dopo alcune azioni offensive abbastanza pericolose, in cinque minuti il Parma ribalta il match: al 12′ è Corapi che con una punizione a giro trova il sette insaccando il pallone dove Cantamessa non può arrivare, al 17′ Baraye raccoglie una verticalizzazione e da pochi passi segna con un destro potente a fil di palo. Una sterzata che di fatto decide il match, un cambio di passo da grande squadra che riesce a spezzare l’equilibrio di una gara molto insidiosa. Al 20′ arrivano due cambi: Musetti prende il posto di Melandri, mentre Saporetti è costretto ad uscire dolorante lasciando il posto ad Agrifogli. Al 28′ il Villafranca resta in dieci dopo che Avanzi si guadagna il secondo giallo dopo un fallaccio su Mulas (ottima la gara dell’ex TuttoCuoio). Resterà anche in nove, ma in quell’occasione perde un giocatore anche il Parma: Fochesato e Musetti entrano in contatto, l’arbitro espelle entrambi. La gara si chiude sul 2-0, anche se il rosso a Musetti resta una macchia in una vittoria fondamentale.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
5′ – Cross di Baraye, Melandri ci mette il piede, pallone fuori di poco!
10′ – Il Parma prova a cercare il gol, Ricci prova il sinistro al volo, pallone in angolo!
17′ – ll Parma si è reso pericoloso con alcune mischie in area, il Villafranca Veronese quando può prova a fare male in contropiede ma la difesa crociata regge bene.
22′ – Ora solo Parma in campo!!! Melandri prova il destro, pallone in angolo: è il sesto corner!
26′ – Ammonito Cacioli per un fallaccio nei pressi dell’area. Sugli sviluppi della punizione pallone a lato.
32′ – Miglietta ci prova da fuori, pallone alto!
32′ – Ricci ruba un pallone e si lancia in contropiede, il suo rasoterra termina tra le braccia di Cantamessa!
41′ – Primo cambio nel Villafranca: fuori Vincenzi, infortunato, dentro Masserdotti.
45′ – 3′ di recupero.
48′ – Termina il primo tempo, 0-0. Partita brutta, il Parma ha spinto per la maggior parte del tempo senza però riuscire a creare pericoli eccessivi dalle parti del portiere avversario.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo, nessun cambio nel Parma.
6′ – Cross di Baraye in contropiede, Melandri non ci arriva per un soffio!
7′ – Discesa di Mulas che prova il sinistro, pallone a lato di poco!
9′ – Ottima azione del Parma, Miglietta prova il tiro da fuori, pallone in angolo!
10′ – Ammonito Fochesato, punizione pericolosa per il Parma.
12′ – Corapi su punizione trova il sette!!!! Parma in vantaggio!!!! Villafranca Veronese-Parma 0-1
17′ – Lancio in verticale per Baraye, che di destro insacca a fil di palo!!! Il Parma raddoppia!!! Villafranca Veronese-Parma 0-2
20′ – Fuori Melandri, dentro Musetti, primo cambio nel Parma. Saporetti però è a terra dolorante, e la sensazione è che non possa continuare la gara e che l’infortunio possa essere serio.
23′ – Secondo cambio per il Parma, fuori Saporetti che viene portato a braccio negli spogliatoi, dentro Agrifogli. Nel Villafranca è uscito Ghezzi, dentro Di Fiore.
28′ – Ammonito Avanzi, è il secondo giallo, cartellino rosso! Villafranca in dieci!
35′ – Doppio cambio, uno per parte: fuori Baraye e dentro Sereni, per il Villafranca dentro War e fuori Mella.
44′ – Doppio rosso: espulsi Fochesato e Musetti per scorrettezze reciproche.
46′ – Ricci si trova a tu per tu contro il portiere ma il suo tiro viene ribattuto!
48′ – Termina il match.

highlights Parma - Ribelle 3-2

La festa Crociata a Chioggia

 

da parmalive.it

Apolloni: "Lauria e Sereni straordinari, Baraye a fine gara era arrabbiato. Sowe? Sostituito per scelta tattica" 

da parmalive.it

.......... La chiave vera e propria arriva però con l'ingresso di Lauria: il mister utilizza infatti i due guizzanti esterni come grimaldello........ 

da parmalive.it

"Lauria 7,5 - Con le sue giocate aiuta a rimettere la partita prima in parità e poi a portare in vantaggio la squadra. Anche in difesa da un grosso aiuto ad un Messina in difficoltà. Superbo l'assist per il 2-1 di Corapi, intelligente il primo per Musetti." 
Lunga intervista quest'oggi a Collecchio per Fabio Lauria, che si è pazientemente concesso alle…
PARMALIVE.COM

 

 

Video

intervista 1 post legnago

Video

intervista 2 post legnago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

news

da parmalive.it

Lauria: "Riscattato il pari di Budrio, siamo tornati ad essere cinici. Oggi mi sono fatto trovare pronto"

 

da parmalive.it

Gazzetta di Parma - Lauria mattatore, Sowe crea tantissimo: i voti dei crociati

da parmalive.it

Calzolari: "Ricci meglio da esterno, Lauria merita di giocare.Baraye e Sereni non convincenti"

da parmalive.it

Fabio Lauria si assicura un piccolo posto nella storia di Parma Calcio 1913................

_________________________